Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.

Come nasce un battiscopa

1 Selezione materie prime

Ogni materiale viene accuratamente vagliato e verificato; sia il fornitore che la materia prima sono frutto di attente selezioni e continui controlli per qualità ed affidabilità.

2 Sezionatura

I supporti vengono sezionati, ottimizzati e controllati affinché corrispondano ai parametri per le successive lavorazioni.

3 Sagomatura / Profilatura

In questa fase avviene la profilatura, con la quale si ottengono il disegno e le dimensioni del profilo.

4 Impiallacciatura

Forse l’operazione più importante della lavorazione dove la competenza ed esperienza nell’applicazione dei fogli di tranciato fa la differenza.

5 Intestatura

I profili vengono ottimizzati in lunghezza ed intestati come da specifiche del cliente.

6 Levigatura

L’accurata levigatura con carte e dischi abrasivi prepara al meglio il tranciato per le successive finiture scelte dal cliente.

7 Selezione / Imballo

Il controllo qualità, effettuato da personale esperto, garantisce qualità estetica e strutturale del prodotto; l’imballo ed il confezionamento proteggono il profilo da alterazioni della tonalità.